Webproseo Logo

Hosting 2022: come scegliere il Migliore Online

hosting web

Hosting: capire cos’è, come funziona e imparare a selezionare il miglior Hosting per le tue esigenze. Troverai tutto nella nostra Guida!

Cos’è l’hosting?

In questa guida introduttiva imparerai cosa significa hosting e come funziona.

Conoscere la definizione di hosting, il suo significato e le sue funzioni, vi permette di: 

  • Lavorare al vostro progetto web con maggiore consapevolezza.
  • Identificare più facilmente le cause di errori o problemi. Inoltre, ti aiuta a comunicare meglio con i consulenti e il supporto tecnico del tuo fornitore di servizi di Web Hosting in modo più chiaro.
  • Ci sono molte persone che vogliono creare un sito web ma una cosa che le frena non appena iniziano a pensare al loro progetto è: Cosa significa “hosting”? Qual è la definizione di “hosting”? Quindi, diamo ora un’occhiata a queste domande e vediamo che tipo di risposte possiamo dare o possiamo dire in definizione!

HOSTING DEFINIZIONE:

Cos’è un Hosting | Definizione completa

Cosa sono l’hosting o i server?

L’hosting è il servizio che rende il tuo sito visibile sul web. In questa guida, parliamo solo di hosting e di server che sono la stessa cosa.

Hosting, letteralmente “host” significa qualcuno che ospita qualcosa, come quando ospiti un tuo amico a visitare la tua casa. È anche quello che fanno i visitatori del nostro sito web quando vengono sul nostro sito!

Quindi cos’è in realtà l’hosting?

È dove sono conservati tutti i tuoi file e il tuo database – si chiama spazio web di default, che danno vita al tuo sito web. 

Il servizio di Hosting viene fornito dai cosiddetti Web Host. Cosa sono?

I Web Host sono data center, tradotto sono un centro di elaborazione dati, che mettono a disposizione dei clienti tutte le risorse necessarie per gestire il vostro sito internet sul web, dai sistemi Hardware, software e combinazioni per la creazione di siti web di terzi. 

Gestire un sito web può essere impegnativo e frustrante. Questo è il motivo per cui è necessario trovare la migliore società di web hosting per il tuo sito.

In questa guida, noi di Webproseo vogliamo consigliarti quelle che per noi sono le migliori società di hosting WordPress sul mercato oggi, in modo che tu non debba passare attraverso tutti questi host confusi da solo.

Includeremo solo Web Host che usiamo nei nostri progetti e attualmente, al primo posto abbiamo messo Vhosting: sono una delle migliori aziende per quanto riguarda i siti basati su WordPress, anche secondo le recensioni su Trustpilot.

V-Hosting è una società Italiana con sede legale a Palermo. Li abbiamo scelti in quanto hanno i loro data center in Italia con IP Italiano. 

Trovare un buon web hosting può essere molto difficile perché c’è un numero infinito di opzioni disponibili al giorno d’oggi; come si fa a dare un senso a tutto ciò?

Per coloro che vogliono risultati di qualità senza perdere tempo ad esplorare diverse soluzioni, ecco il nostro consiglio di esperti su ciò che rende un fornitore affidabile – prendetelo da noi!

Secondo le statistiche di Trustpilot (un sito di recensioni di terze parti), Vhosting ha dimostrato di avere successo quando si tratta di gestire siti web – non solo blog personali ma anche ecommerce di grandi dimensioni.

hosting per gestire siti web

Vhosting è l’Hosting attuale che ospita Webproseo. Ormai lo usiamo da qualche anno, dopo aver fatto diversi test su altri web hosting che per vari motivi non hanno soddisfatto le nostre esigenze. 

Se cerchi velocità, stabilità e un costo contenuto, bene, ti consigliamo ancora Vhosting!

Altro Hosting italiano che ci sentiamo di consigliarti, sia per la sua fama, ma soprattutto perchè lo usiamo su diversi progetti di nostri clienti è Siteground

Ha dei costi leggermente superiori a Vhosting, ma quello che possiamo garantire è che offrono una assistenza in Italiano di altissimo livello. Quindi, anche loro, meritano la nostra pubblicità.

WEB HOSTING:

Come funziona un web Hosting?

Continuiamo la nostra guida su cos’è l’hosting e come funziona.

Prova a digitare un URL nella barra di navigazione del tuo browser (per esempio, webseoproid.com).

Se questa pagina esiste, dovrebbe apparire sul tuo computer (o smartphone o qualsiasi dispositivo tu stia usando) in pochi secondi, nonostante su internet ci siano miliardi di pagine.

Come fa questo particolare dispositivo a sapere quale pagina esattamente visualizzare quando ci sono così tante opzioni disponibili?

Browser e server funzionano in modo molto simile. Ora vi spiegherò le basi del loro funzionamento:

Quando digiti un URL nel tuo browser (cioè il programma che usi per accedere alle pagine web come si vede con Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari o ancora per chi utilizza Microsoft Edge), questo invia una richiesta al web server che ospita tutti i contenuti di questo sito internet.

Il server poi risponde inviando informazioni su ciò che c’è in quella pagina perché il tuo browser le elabori e le visualizzi.

FUNZIONAMENTO URL:

Come funziona un URL

hosting e url come funziona

Internet è quello che si dice: una rete di reti. Un componente fondamentale dell’infrastruttura del web è il sistema dei nomi di dominio (DNS).

Un DNS traduce gli hostname testuali dei computer, come “www.google.com”, nel loro corrispondente indirizzo IP e viceversa quando necessario – un processo noto come risoluzione o mappatura che facilita l’accesso al web collegando i domini ai server in base ai loro indirizzi numerici che per noi umani sono più difficili da capire e ricordare delle parole, non credi?

Per essere precisi, ogni sito web ha un indirizzo IP associato che identifica la posizione del suo server; questi numeri sono organizzati in gruppi di 4 blocchi, separati da punti come 216.58.207.227 che compongono questo numero unico che chiamiamo “IP”.

Per esempio l’IP di Google sarebbe 216.58.207.227; prova a scriverlo nella barra degli URL del tuo browser e dimmi se salta fuori qualcosa!

Non ci credi? Prova!

Ora, immagina se fossimo costretti ad andare su Google digitando sempre questo numero.

Come faremmo a ricordarlo?

E come potremmo ricordare tutti gli indirizzi IP dei nostri siti web preferiti?

Sarebbe impossibile! Proprio per questo motivo ognuna delle pagine in cui navighiamo ha anche il cosiddetto URL (Uniform Resource Locator) facilmente leggibile e soprattutto facile da memorizzare.

Test: Vai su Get Site Ip e inserisci il nome dominio che preferisci, otterrai subito il suo indirizzo IP.

Spesso, proprio uno dei primi consigli che diamo nelle nostre Consulenze Seo, è quello di scegliere un Nome dominio breve e semplice da ricordare. 

Un URL contiene il dominio del sito e il percorso di un file, che rappresenta la pagina richiesta.

Così ad esempio l’URL della pagina Contatti WebSeoPro è: https://webseoproid.com/contattaci.

In questo caso webproseoid.com è il Dominio (Es.: google), mentre contattaci si riferisce alla Pagina in questione (Contatti).

Senza andare troppo nel dettaglio riguardo alla struttura ed al funzionamento degli URL, ciò che ti interesserà sapere sarà come i tuoi browser agiscono quando vai sulle pagine web, le quali ottengono dai DNS (domain name server) l’indirizzo correttivo; eccoti dunque spiegato – in modalità semplificata- quantomeno la base operativa di un Web Server.

Stai cominciando a capire concretamente cos’è un Hosting?

DIVERSE TIPOLOGIE DI SERVER HOSTING:

3 Tipi di Hosting Disponibili

Hosting server

Sappiamo che ci sono diversi tipi di soluzioni Hosting disponibili, adatti alle varie esigenze dei clienti, in base agli obbiettivi, per siti di varie dimensioni e volumi di traffico. 

Ora che abbiamo spiegato cos’è un web hosting, possiamo vedere quali sono i 3 tipi di hosting più utilizzati:

SOLUZIONE HOSTING 1:

Hosting Condiviso o Share Hosting

Che cos’è uno shared hosting, o hosting condiviso?

Un server condiviso è un hosting che può gestire più siti web. Il tuo sito potrebbe essere ospitato nello stesso spazio web in cui sono presenti altri siti web (e con i quali avrà quindi anche l’indirizzo IP condiviso).

Chi non è esperto della materia potrebbe pensare che ogni sito internet abbia il proprio hosting dedicato, ma questo accade solo nel momento in cui sceglieremo una soluzione di server dedicato a noi.

In realtà, questa soluzione la descriveremo nel nostro prossimo paragrafo.

Se la tua esigenza è quella di avere un sito web che non superi le 100000 visite al mese, cosa che ovviamente ti auguriamo presto, allora la soluzione di un Hosting Condiviso è quella migliore per te!

La soluzione del Web Hosting Condiviso è quella più diffusa e per ovvi motivi anche la più economica.

I piani di Hosting Condiviso Vhosting cosi come quello Siteground sono quelli che ti consigliamo inizialmente per le tue esigenze. 

Se invece vuoi una soluzione più avanzata con un costo leggermente superiore, sicuramente ti consiglio gli Hosting Clound di Cloudways, il tuo sito web avrà una velocità imbattibile. Trovi la tabella prezzi più in masso. 

Se hai esigenza di usare Wordpress, soprattutto se non hai esperienza, cosa che ti consiglio fortemente, verifica le caratteristiche degli Hosting Wordpress

V-HOSTING CONDIVISO

VHosting piani hosting condiviso

In ogni caso se stai pensando di realizzare il tuo sito web, ti consigliamo di contattarci per una consulenza gratuita, e trovare la soluzione migliore per te.

Parti con il piede giusto per ottenere successo!

CONTATTACI SUBITO

SOLUZIONE HOSTING 2:

Hosting Dedicato

hosting dedicato

Un server dedicato, come ho scritto prima, è un’opzione più costosa e avanzata rispetto all’hosting condiviso.

In questo caso il tuo sito sarà ospitato su un server separato che nessun altro condivide con te. Una performance garantita da un server dedicato potrebbe anche significare la differenza tra successo e fallimento per molte aziende!

D’altra parte, richiede un po’ di manutenzione da parte vostra se avete abbastanza conoscenze tecniche o dal team del vostro fornitore di hosting web per mantenere i suoi alti standard di servizio.

I server dedicati sono costituiti da hardware di ultima generazione che include il monitoraggio 24/7 con una risposta immediata in caso di problemi.

SOLUZIONE HOSTING 3:

Virtual Private Server

C’è un tipo particolare di hosting chiamato “Virtual Private Server” (abbreviato, VPS) che utilizza la propria copia del sistema operativo in un ambiente virtuale.

Offre la stessa flessibilità e controllo dello spazio server dedicato, anche se i tuoi file sono fisicamente memorizzati su server condivisi con altri.

Quando sceglierai il tuo piano Vps ti verrà assegnato uno spazio web dove potrai caricare i tuoi file e database.

Avrà anche un’interfaccia – cPanel (Pannello di controllo) è probabilmente la più popolare – attraverso la quale sarete in grado di “interagire” con il vostro server caricando i vostri file, gestendo i database eccetera.

Un’interfaccia come cPanel rende la gestione dell’archiviazione dei nostri siti web molto facile quindi, assicuratevi che anche questo venga concesso dal tuo fornitore di hosting web!

Una precisazione: Se decidi di sottoscrivere un servizio di hosting condiviso per realizzare il tuo sito web su wordpress, sicuramente ti verrà fornito un server che usa il sistema operativo Linux. Questo non ha niente a che vedere con il sistema operativo usato sul tuo computer, quindi non metterti questo problema. 

WEB HOST, A COSA SERVE:

Come funziona un Web Host

Web Hosting

Come abbiamo già potuto vedere, il Web Host è l’azienda che ci offre dei servizi di web Hosting

Di solito, un web host come ad esempio Vhosting offre diversi ulteriori servizi:

  • Web Hosting
  • Registrazione Domini
  • IP Dedicati
  • Cloud Hosting
  • Certificato SSL
  • Posta Elettronica
  • Server Condiviso
  • Server Dedicato
  • Servizi di Manutenzione

Per semplificare il compito di trovare un fornitore di hosting appropriato, ci sono decine di servizi che possono essere offerti da una società di hosting in base a ciò che l’utente ha bisogno.

Registrare il tuo dominio e sottoscrivere il web hosting con lo stesso hosting provider fornisce ovvi vantaggi.

L’opzione non tanto popolare è quella di sottoscrivere separatamente il registrar del dominio e il provider di Hosting. In questo caso dobbiamo solo aggiornare le impostazioni DNS in modo che punti al tuo spazio server.

Ci sono centinaia di host web – ognuno ha i suoi punti di forza, caratteristiche speciali o livelli di servizio a prezzi diversi – anche alcune opzioni di Hosting gratuito che però non raccomandiamo in quanto vengono fornite con gravi limitazioni in termini di capacità di prestazioni (nessun supporto), ecc.

Per WebProseo ho usato il piano GoGeek di SiteGround prima di passare ai server di Vhosting.

Questa scelta è stata fatta soprattutto per il fatto che Vhosting ha dei suoi Datacenter in Italia, quindi può offrire IP in Italia, fattore da non sottovalutare se il tuo mercato è prevalentemente quello Italiano. 

Oltre a questo fattore, per le nostre esigenze abbiamo delle prestazioni superiori. Il livello di assistenza clienti è stato eccellente!

Mi hanno fornito tutte le informazioni necessarie sulla loro linea di prodotti, comprese le strutture dei prezzi, ecc., senza alcuna pressione da parte loro nel cercare di vendere qualcos’altro fuori piano, il che mi ha reso molto felice perché ha permesso a questo sito di crescere molto negli ultimi anni.

ULTIME CONSIDERAZIONI:

In Definitiva, cos’è un Hosting | Conclusioni

In questa guida introduttiva, avete imparato a conoscere l’hosting e come funziona.

Questo è un argomento molto ampio con aspetti tecnici che non rientrano nello scopo di questo post. Questo tutorial ha toccato solo alcuni concetti di base sull’hosting del tuo sito

Tuttavia, spero che troverai informazioni sufficienti per capire meglio come funziona il tuo sito web e che tipo di servizio hai acquistato dal tuo provider.

Hai ancora qualche domanda? Dubbi o curiosità?

I tuoi commenti sono sempre benvenuti qui sotto!

Alla prossima volta per un altro articolo!

Condivisi sui tuoi social questo articolo. 

Aiutaci a far conoscere le informazioni a tutti

Share on facebook
Facebook
Share on telegram
Telegram
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Social Webproseo