Webproseo Logo

Guida alle VPS 2022 ~ Cos’è un Virtual Private Server

VPS Webproseo

VPS: La miglior guida sulle VPS nel 2022. Cosa sono, quanto costano e quali sono le migliori per Webproseo! Tutto in questa Guida!

Cos’è un VPS?

Questa è una domanda che potresti aver sentito prima, ma cosa significa in realtà?

Un Virtual Private Server (VPS) è una macchina virtuale che funge da server isolato. Può essere utilizzato per ospitare siti Web, applicazioni o altri servizi.

Rispetto ai piani di hosting condiviso, i piani VPS offrono un maggiore controllo sull’ambiente e una maggiore sicurezza.

Sono perfetti per le aziende che necessitano di maggiore stabilità e prestazioni, rispetto a quelle offerte dall’hosting condiviso. Se stai cercando un’opzione di hosting affidabile e conveniente, considera un piano VPS.

Cos’è un VPS, definizione

 Un server privato virtuale (VPS) è una macchina virtuale. Ti consente di gestire il tuo server personale all’interno della rete di un singolo server, insieme a migliaia di altri utenti! 

Puoi personalizzare il sistema operativo in base alle tue esigenze, accedervi utilizzando SSH o Remote Desktop Protocol (RDP) e installare tutto ciò che funziona su Linux. 

È una soluzione di hosting perfetta per le persone con esigenze speciali, come chi ha bisogno di un server dedicato ma non vuole sacrificare la comodità di una soluzione condivisa. 

Un server VPS non è limitato dall’hardware di un server dedicato. Sebbene lo spazio su disco, la RAM e le risorse della CPU siano limitati, è possibile utilizzare la macchina virtuale come si desidera entro questi limiti. 

Un server VPS fornisce potenza di calcolo sufficiente per ospitare Siti Web anche con parecchio traffico in tempo reale. 

L’acronimo VPS sta per Virtual Private Server, e il suo significato può essere compreso dalla traduzione: virtual private server. In altre parole, è una macchina virtuale. 

Questa soluzione è più vantaggiosa di un server dedicato perché è più economico e versatile. Un VPS ha il proprio indirizzo IP e la possibilità di condividere risorse con molti altri utenti su un server fisico. È considerata un’alternativa economica a un server dedicato.

Come si crea un server VPS virtuale

Un VPS dispone di un proprio sistema operativo, tipicamente Linux o Windows, che viene gestito tramite un’interfaccia a riga di comando o un’interfaccia utente grafica (GUI).

Hai pieno accesso ai file archiviati nella VM e puoi installare qualsiasi software disponibile per la tua versione del sistema operativo.

Server VPS

VPS Windows

Le VPS Windows ha un sistema operativo Windows se hai necessità di utilizzare alcuni programmi che non possono essere configurati con Linux. 

Solitamente le VPS Windows hanno il costo della VPS a cui devi aggiungere la configurazione del sistema operativo Windows. Quasi tutti i fornitori di servizi VPS li calcolano distintamente.

VPS Linux

Le VPS Linux possono lavorare con diversi sistemi operativi. Ubuntu, ContOS, Debian, Almalinux e tanti altri.

Senza dubbio questa tipologia di VPS non hanno necessità di tanti aggiornamenti come quelle con sistema Windows, che come per il nostro classico Personal Computer, spesso va in aggiornamento. 

Vengono utilizzate classicamente per installare siti web di varie dimensioni, con prestazioni veramente elevate.

Come funziona un VPS

 Senza entrare troppo nel tecnico o nei dettagli che non sono necessari per una guida VPS server di base, possiamo dire che con questo servizio puoi creare copie virtuali delle risorse che ti servono per un particolare progetto senza avere l’infrastruttura fisica. 

Ospitare un sito Web su un server condiviso significa che il tuo sito Web condivide lo spazio su un server con altri siti Web. 

Questo è meno costoso che avere il tuo server, ma significa anche che hai meno controllo sulle risorse disponibili per il tuo sito web. 

Un server dedicato significa che hai il tuo server e sei l’unico a usarlo. Questo è più costoso, ma ti dà anche un maggiore controllo sulle risorse disponibili per il tuo sito web. 

I server privati virtuali (VPS) sono un’alternativa più economica ai server dedicati.

Offrono lo stesso livello di controllo sulle risorse, ma senza la necessità di acquistare e mantenere hardware.

VPS Server

Quando acquistare un VPS

 Se il tuo sito web è troppo grande per il tuo piano di hosting condiviso, o se devi installare moduli o applicazioni specifiche che non sono compatibili con il tuo host, utilizzare un server VPS è la soluzione migliore. 

Un server VPS è un server fisico che condivide le sue risorse con molti altri utenti, ma ti dà anche il vantaggio di avere il tuo ambiente privato a cui puoi accedere da qualsiasi parte del mondo. 

Chi usa un VPS

 Se non vuoi investire in un piano di hosting dedicato, ma hai bisogno di più risorse per i tuoi progetti web, allora un server virtuale privato è una buona opzione. 

Questa soluzione è consigliata anche a coloro che desiderano il pieno controllo dei propri diritti di gestione dei file. 

La principale differenza tra l’hosting dedicato e un server virtuale privato è il modo in cui vengono gestiti

I vantaggi di un VPS

 Un VPS offre i maggiori vantaggi per il suo prezzo. Ottieni molti dei vantaggi di un hosting dedicato – o anche di avere un intero server fisico tutto per te – senza spendere troppo. 

Con un VPS, la virtualizzazione consente a più utenti di condividere risorse hardware su una singola macchina fisica. 

Questo costa meno di un server dedicato e può offrire funzionalità simili

Inoltre, la maggior parte dei provider ti consente di scegliere tra una soluzione con full access o manged

Quale server VPS devo acquistare?

Se sei un tecnico che conosce bene la funzionalità di un server privato virtuale, puoi personalizzare il tuo hosting professionale a tuo piacimento.

D’altra parte, se hai solo bisogno di una base stabile, potente e sicura, senza investire troppo per un server privato, puoi contare su un cloud vps.

In questa guida voglio suggerirti 2 soluzioni di VPS pure, che conosciamo molto bene, perchè a seconda delle esigenze del progetto le utilizziamo personalmente.

Non parliamo di Hosting che troverai ben descritto nell’articolo dedicato all’Hosting, ma di VPS:

VHosting VPS Cloud Gestito

VPS Contabo non Gestito

VHosting VPS Cloud Gestito

V-Hosting Solution è una società Italiana con sede legale a Palermo. 

Li utilizzo personalmente da diversi hanno e posso confermare che offrono servizi veramente di qualità a dei prezzi, rispetto alla concorrenza, nettamente più bassi, soprattutto per gli Hosting Gestiti. 

V-Hosting fornisce un VPS Cloud totalmente gestito e su misura per le proprie esigenze. Forniscono una gestione totale del Server, una Infrastruttura Ridondata e un abbonamento mensile.

Le VPS lavorano su Cloud Virtuale su SSD NVMe con pannello DirectAdmin, completamente gestito. Vengono fornite con RAID10 HW e le risorse vengono garantite dal protocollo KVM e dai dischi SSD NVMe. 

Gli abbonamenti offerti vanno dai 2 core di Cpu ai 16, da 8GBDDR4 di RAM ai 64. Puoi vedere nel dettaglio le loro soluzioni.

VPS Contabo non Gestite

Contabo è stata fondata nel 2003 ed è diventata una delle principali società di web hosting in Germania. Hanno data center a Monaco, Norimberga (Germania) e St. Louis (USA).

Offrono una varietà di servizi, inclusi vari piani per server virtuali, server dedicati e piani di hosting.

Se il prezzo per un VPS conveniente dei Provider tradizionali è di circa 30 euro al mese per un servizio base e 160 euro al mese per un servizio premium, i prezzi delle VPS Contabo sono quasi cinque volte inferiori.

Senza dubbio una società di servizi affidabile che offre servizi virtuali a prezzi molto bassi. Contabo VPS offre infatti server virtuali da soli 4 euro al mese fino a un massimo di 27 euro.

Senza dubbio offrono i migliori VPS Forex per me, che utilizzo i loro servizi da molto tempo, e ti consiglio di utilizzare l’SSD VPS S che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Lo uso quotidianamente e lavoro 3 diverse MT4 contemporaneamente senza problemi, per gestire i miei sistemi di Forex Automatico.

Dovresti sapere che la VPS da 5 Euro offre 4 CPU, 8 GB di RAM e 50 GB di storage NVMe oppure 200 GB SSD ottimizzato.

Include anche tutte le funzionalità classiche, come l’accesso root completo. I server Contabo VPS sono centralizzati in Germania e hanno prestazioni davvero elevate.

Fornisce inoltre funzioni di riavvio, gestione DNS e una console per reinstallare il sistema operativo scelto tra Linux e Windows.

Per le versioni più avanzate, Contabo VPS offre fino a 10 CPU, 60 GB di RAM e 1,6 terabyte di spazio di archiviazione su SSD, fornendo livelli di prestazioni elevati.

I server Contabo VPS sono tra i migliori del settore. A soli 27 euro al mese, ottieni larghezza di banda illimitata e una connessione stabile.

Questo è un affare superiore a quello che otterresti da altre società di hosting.

Quando si confronta il costo di 27 euro per un server Contabo VPS (con 10 CPU e 60 GB di RAM) contro per esempio, i 30 euro per un tradizionale servizio VPS Forex “ottimizzato” (3 CPU e 2 GB di RAM), è chiaro che con Contabo server VPS ottieni un rapporto qualità-prezzo molto migliore.

VPS Contabo

Servizi VPS economiche

Come accennato in precedenza, l’utilizzo di un server virtuale è molto più economico rispetto all’utilizzo di un server dedicato che offre funzioni personalizzate e prestazioni estremamente elevate.

Come puoi vedere, puoi trovare anche VPS economiche ma potenti e di alta qualità. Quando si specifica il numero di CPU, potrebbero non essere sempre CPU fisiche.

Ciò significa che ogni utente ottiene una quota minore della CPU, il che significa che la velocità sarà un po’ più lenta rispetto a quando si utilizzano CPU fisiche.

Se vuoi fare un buon affare su un virtual server VPS con ottime funzionalità, ti consiglio Contabo VPS.

È sicuramente il miglior rapporto qualità-prezzo quando si tratta di server  VPS.

Aruba VPS VS Contabo

Vogliamo confrontare Aruba VPS, uno dei provider di servizi Internet più diffusi in Italia, con Contabo VPS.

Se prendiamo in considerazione il Contabo VPS più conveniente, che costa 4,99 euro più IVA, vediamo che ha le seguenti caratteristiche: 4 vCPU 8 GB RAM 200 GB SSD.

Per ottenere le stesse funzionalità con Aruba Vps, dobbiamo scegli la versione Extra Large Vps, che costa 25 euro più IVA.

Questo per dimostrarti che abbiamo selezionato il miglior servizio nel mercato dei server virtuali a ottimi prezzi che ti faranno risparmiare tanti soldi, nonostante le sue caratteristiche siano di gran lunga superiori alla concorrenza.

Conclusione VPS:

Quindi, hai deciso che un VPS è ciò di cui hai bisogno per portare la tua attività al livello successivo e abbandonare gli Hosting Condivisi.

Ma come si sceglie quello giusto?

Scegli un VPS gestito in cui tutto il duro lavoro è svolto per te o opta per un VPS non gestito e ti assumi la responsabilità di configurarlo e mantenerlo da solo?

La scelta è tua, soprattutto in base alle tue conoscenze tecniche.

In Ogni caso, qualunque strada tu decida di intraprendere, possiamo prometterti una cosa: non troverai servizi VPS migliori di quelli suggeriti.

Dai un’occhiata attenta alle soluzioni VPS suggerite e verifica di persona.

Cosa stai aspettando?

Spero che il mio articolo abbia risposto alle tue esigenze, per qualsiasi domanda, scrivici qui nei commenti. Condividi il nostro articolo sui tuoi Social. 

Condivisi sui tuoi social questo articolo. 

Aiutaci a far conoscere le informazioni a tutti

Share on facebook
Facebook
Share on telegram
Telegram
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie

Social Webproseo